Il viaggio continua…

logo_terapie… Nel frattempo sono trascorsi due anni. Guidata verso letture che hanno diramato gli orizzonti del mio divenire, ho dato vita a terapie sempre più personalizzate. Sorretta da un luminoso raggio di Luce che governa le mie mani, le mie parole, il mio sentire.

Sono cambiata, mi sento diversa: frequento
l’Accademia di Naturopatia, per me lungo ponte magico, oltrepassato il quale avrò fotografato e dipinto un immenso materiale di conoscenza e di crescita, grazie al quale la connessione con il cielo e la terra diviene sempre più cosciente.

Percorro il fiume di un’energia consapevole, che vuole spezzare le catene illusorie del passato, che vuole dipingere sorrisi sui volti spenti dall’ignoranza, dal plagio, dai cattivi ricordi, dai giudizi, dalle implosioni, dalle condanne, dalle etichette. Voglio strappare via il telo che copre lo specchio che riflette la nostra vera immagine. Le mie mani sono pronte a scavare nei terreni più aridi, viaggiando nelle molteplici dimensioni del nostro io più profondo e nei mondi inviolati e nascosti della nostra stessa Anima.

Le distanze si accorciano, tutto diventa possibile, ogni tecnica assimilata e personalizzata mi porta all’essenza del pathos, facendomi danzare sulle corde dell’umano sentire, con acrobazie mirabolanti senza reti, affidandomi totalmente a quell’Unica Intelligenza che ha creato la vita!

EFT, Simboli, sogni premonitori, viaggi astrali, messaggi subliminali, sincronismo junghiano e tanto altro sono costellazioni di un cielo anteriore dipinto apposta per me. Tutto mi calza a pennello ed ogni evento si svela in modo mistico e magico. Mi appaiono chiari i colori e le emozioni che contraddistinguono la gente attorno a me, ho una chiave che mi permette, PREVIO CONSENSO, di prendere in mano il cuore di chi soffre e trasmutarlo in un libro, per sfogliarlo dolcemente e leggerne la vera storia, ponte che ci conduce ai giardini sacri della conoscenza, a quell’oceano d’amore incondizionato che aspetta ancora di essere navigato.

Per fortunata siamo in tanti ad ad amare la vita e i suoi misteri. Siamo in tanti a tendere le mani a chi ha bisogno di essere ascoltato; la nostra crescita personale prende quota grazie a chi si racconta, così abbiamo la possibilità di frantumare i muri che hanno avvolto di personalità e carattere ambiguo il nostro Spirito. Tutte le lezioni che impariamo sono preziose e profonde, incantevoli e commoventi. L’ascolto è il mio docente preferito!

2 commenti su “Il viaggio continua…”

  1. Ciao…è più di un mese che ho fatto la lista dei desideri ma per ora risultati zero. Ho sbagliato qualcosa? Li ho scritti cosi: vorrei che il mio fidanzato abitasse con me il prima possibile. Vorrei cambiare lavoro al più presto, è sbagliato? Grazie.

    1. Cara Monica, che lavoro vorresti fare? Descrivi bene come vuoi che sia il lavoro che desideri svolgere. Es: Voglio lavorare all’interno di un’azienda d’informatica ed occuparti di… voglio sentirmi a mio agio con colleghi e datore di lavoro… continuando a scrivere mettendo tutti i particolari. Per quanto riguarda la convivenza con il tuo partner direi che potresti prima accertarti se lui è d’accordo, eventualmente potresti scrivere: Voglio convivere con il mio ragazzo, aggiungendo anche i particolari di un’ipotetica convivenza con lui. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.